Freud a a fumetti (29/10/09)


Un poco per caso e un poco per passione ho ritrovato il seguente volume: “Freud- per cominciare“  Richard Appignanesi-Oscar Zarate  Universale Economica Feltrinelli1994. Si tratta di un breve riassunto dei principi della psicanalisi a “fumetti”. Ha un suo fascino, anche se i disegni sono a volte angoscianti  e tutto sommato rispetta le linee fondamnetali della psicanalisi e della vita di Freud.

Riporto alcune pagine come esempio, prendendo le utime, quando Freud è costretto ad espatriare, non voleva ma lo costringono gli amici e i famigliari, perchè oramai lui e la sua famiglia erano sotto lo “sguardo vigile” dei nazisti, i suoi libri erano già stati bruciati in piazza. Freud, la moglie e la figlia si salvarono ma le sorelle morirono in un campo di concentramento perchè non fu permesso loro di partire.

Vedasi le ralzioni con il precedente articolo su “Psicanalisi e nazismo”

FREUD A FUMETTI

L’ IDEOLOGIA

IL ROGO

LA PARTENZA

I commenti sono chiusi.